The Night of Wonders diventa un libro!

  • Published in Press

Associazione Culturale Floydseum pubblica il primo libro "The Night Of Wonders", Luci, Suoni e Memorie

 

La spettacolare mostra "The Night Of Wonders" allestita da luglio ad ottobre 2014 nella suggestiva ex-chiesa di Santa Marta a Venezia, attualmente a Portogruaro presso la Fondazione Collegio Marconi, e prossimamente in giro per l’Italia, è diventata un libro!

Il progetto "The Night Of Wonders“, realizzato dall'Associazione Culturale Floydseum, costituita da alcuni tra i più grandi collezionisti al mondo della band, è ora anche un libro, frutto di un lungo e prezioso lavoro di ricerca e selezione di foto e di testimonianze scritte, raccolte in oltre due anni di ricerca, e qui sapientemente armonizzate all'interno di un racconto visivo e scritto che consente di rivivere le emozioni di quel famoso 15 luglio 1989, quando oltre 300.000 persone giunsero a Venezia per vedere ed ascoltare i Pink Floyd suonare su di un palco galleggiante posto nel bacino di San Marco.

Un'affascinante carrellata di meravigliose foto messe a disposizione da alcuni dei più noti fotografi italiani della musica rock; Guido Harari, Andrea Pattaro, Marco Sabadin, Alcide Boaretto, Fran Tomasi e Bob Hassall.

Ma non solo, le testimonianze scritte di quell'incredibile giornata nei ricordi dei componenti della band, delle coriste Durga e Lorely Mc Broom, degli addetti ai lavori e dei semplici fan che hanno intensamente vissuto quella memorabile giornata. Un documento unico di altissimo valore storico e culturale che testimonia una pagina del '900 che rimarrà nella storia della musica e dello spettacolo, oltre che nella millenaria storia di Venezia. L'elegante formato e la grafica professionale ne fanno il perfetto regalo per ogni appassionato della band rosa e non solo, anche per tutti coloro che amano la musica, la fotografia e la città lagunare!

Nelle migliori librerie a partire dal 17 gennaio 2015, oppure ordinabile subito scrivendo a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Read more...
Subscribe to this RSS feed